cerca testo:  
Case di Scritori
Guida alle case museo
centri studio, associazioni, amici di scrittori d'Italia

biblioteca / archivio / pinacoteca 
dedicata a: 

Fondo Ungaretti

Fondo contemporaneo A. Bonsanti del Gabinetto Vieusseux - Palazzo Corsini-Suarez


Via Maggio, 42
50125 FIRENZE (FI)

tel. 055290131 - 055290132 - fax 055213188

archivio@vieusseux.fi.it

www.vieusseux.fi.it



Fondo Ungaretti
© Google Map

Fondato a Firenze nel 1819 da Giovan Pietro Vieusseux, mercante di origine ginevrina, il «Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux» nasce come sala di lettura, dove vengono messi a disposizione del pubblico cittadino e straniero le più importanti riviste d’Europa, in ambiente aperto alla conversazione e allo scambio di idee.

Retto fino al 1919 dagli eredi di Vieusseux come esercizio privato, il Gabinetto diventa nel 1925 Ente morale, finanziato dal Comune di Firenze.

Nel corso del ’900 la sua attività è però continuata sotto la guida di letterati illustri come Bonaventura Tecchi, Eugenio Montale e, per circa quarant’anni, da Alessandro Bonsanti.

Nell’ottobre del 1975 viene costituito presso il Gabinetto G.P. Vieusseux l’Archivio Contemporaneo, per iniziativa del direttore Alessandro Bonsanti, di cui oggi porta il nome, con lo scopo di raccogliere materiale vario relativo a personalità del mondo contemporaneo.

L’Archivio, ospitato nelle sale di Palazzo Corsini Suarez, conserva circa 150 fondi, per un totale di oltre 500.000 documenti e 50.000 volumi, i cui argomenti spaziano dalla letteratura creativa (narrativa e poesia) alla critica letteraria, dalla musica al teatro, dall’architettura alla pittura, dalla fotografia alla critica artistica. Il vasto archivio donato dalla figlia del poeta Giuseppe Ungaretti, Anna Maria, al Gabinetto Vieusseux nel maggio del 2001, oltre a contenere tutte le opere del poeta nelle complesse fasi di elaborazione in carte manoscritte con la sua minuta calligrafia e il tipico inchiostro verde, è formato dalle traduzioni da Shakespeare, Blake, Mallarmé, Pound, Saint-John Perse, dai testi originali dei saggi e delle lezioni tenute all’Università di San Paolo e di Roma, nonché il suo epistolario composto da migliaia di lettere dei numerosi amici tra i quali figurano i nomi più importanti della cultura del ’900.


Dove si trova



Case di scrittori © (2005) 2009-2019 – Libraria Padovana Editrice – P.I. IT 02493400283
privacy - contatti