cerca testo:  
Case di Scritori
Guida alle case museo
centri studio, associazioni, amici di scrittori d'Italia

casa 
casa di/dedicata a: 

Villa del Mulinaccio


Via Masso all'Anguilla
59021 VAIANO (PO)

tel. 0574942476

tel. 0574942428 (Ufficio del Comune)

0574942476 (Ufficio Turistico)

cdsufficioturistico@libero.it

www.comune.vaiano.po.it



Villa del Mulinaccio

Nel 2003 la Villa del Mulinaccio (“Casa della Memoria” di Filippo Sassetti) è stata acquistata, nel suo nucleo principale, dal Comune di Vaiano.

Il complesso include giardini e costruzioni risalenti a epoche e stili diversi ma opportunamente armonizzati.

Per secoli la villa ha rappresentato il centro di un’azienda agricola che nel tempo è diventata la più grande fattoria della Val di Bisenzio con ben trentasei poderi. Filippo Sassetti, esploratore delle Indie Orientali, fu proprietario della villa rinascimentale e della fattoria del Mulinaccio.

Qui indirizzò ai familiari molte epistole durante i suoi viaggi, considerate un capolavoro della lingua toscana del Cinquecento. La proprietà del Mulinaccio, a un certo punto, passò alla famiglia Strozzi, quindi ai Vaj, artefici degli ampliamenti dei secoli XVIII-XIX.

Ora la villa è utilizzata, oltre che come sede di eventi culturali e come testimonianza legata alla figura dell’illustre esploratore, anche quale luogo di rappresentanza del Comune di Vaiano.


Dove si trova



Case di scrittori © (2005) 2009-2021 – Libraria Padovana Editrice – P.I. IT 02493400283
privacy - contatti